Concorso nazionale

Il concorso nazionale di Scienza e gioventù ti offre l’occasione ideale per approfondire il tuo argomento preferito e indagarlo con metodologie scientifiche. Inviaci il tuo lavoro di ricerca e confrontati con altri giovani provenienti da tutta la Svizzera!

Hai realizzato, a scuola o nell’ambito della tua formazione professionale, un lavoro di ricerca che desidereresti portare avanti ulteriormente? Oppure ti occupi nel tempo libero con passione di un argomento che vorresti approfondire scientificamente? Allora il concorso nazionale è quello che fa per te! Non poniamo nessun limite alla tua ricchezza di idee nella scelta del tema. Il tuo progetto può riguardare le scienze naturali, le scienze tecniche, le scienze umane, le scienze sociali o anche le arti. L’importante è che consista nella trattazione metodologicamente corretta di una questione scientifica. Sono ammessi lavorio individuali o di gruppo (di al massimo tre persone). Alle  pagine seguenti trovi informazioni più precise e dettagliate e puoi inoltrarci la tua candidatura.

Da più di 45 anni la fondazione Scienza e gioventù organizza il concorso nazionale per giovani ricercatori: da allora vi hanno partecipato più di 2’000 giovani appassionati di scienza. Al concorso giovani provenienti da tutta la Svizzera presentano i loro lavori di ricerca alla giuria degli esperti attraverso poster, oggetti diversi e animazioni video. L’atmosfera del concorso e l’interesse per i lavori presentati attirano al concorso numerosi ospiti e rappresentanti degli organi di informazione. Durante la cerimonia finale vengono attribuiti, oltre a premi in denaro, anche diversi ambitissimi premi speciali.

 

 

Breve presentazione sul concorso nazionale di Scienza e gioventù

>> Informazioni concorso nazionale 2018

 

Come ci si iscrive al concorso?

Qui puoi annunciarti online per il concorso nazionale e trovi le informazioni più importanti sulle condizioni di partecipazione.

Attenzione: si tratta di una registrazione. Non appena ci avrai inviato tutti i formulari necessari stampati, potrai considerarti iscritto alle selezioni preliminari per il concorso nazionale. Buona fortuna!

 

Chi può partecipare?

Possono iscriversi al concorso tutti i giovani provenienti dalla Svizzera o dal Principato del Liechtenstein a partire dai 14 anni fino alla conclusione delle scuole medie superiori o della scuola professionale. Il concorso è aperto sia agli studenti liceali che ai giovani che frequentano una formazione professionale. Sono ammessi lavorio individuali o di gruppo (di al massimo tre persone).

 

Come devo svolgere il mio lavoro?

Innanzi tutto sono naturalmente importanti le tue idee e la tua iniziativa personale. Quale sostegno, Scienza e gioventù ha realizzato una guida per la realizzazione di un lavoro di ricerca scientifico. La guida ti offre un prezioso aiuto per la pianificazione, lo svolgimento e per la redazione finale del tuo lavoro di ricerca.

 

Quali temi sono adatti?

L’argomento del tuo lavoro può riguardare i più disparati ambiti disciplinari. Sono ammessi lavori riguardanti le scienze naturali, le scienze economiche, le scienze umane, le scienze sociali, come pure lavori provenienti dall’ambito artistico o tecnologico.

 

Come sono valutati i lavori? Secondo quali criteri?

Un peso particolare è attribuito al contenuto innovativo del lavoro di ricerca presentato. L’aspetto innovativo può riguardare l’idea, il metodo o la realizzazione. Altri punti importanti sono: la creatività, l’originalità, il contributo personale, il confronto critico con dati e risultati e una formulazione linguistica ineccepibile.

 

Cosa succede dopo che mi sono annunciato?

Il concorso si svolge in diversi passaggi. Dopo l’invio del tuo lavoro, sarai assegnato a uno dei sei gruppi di materie (vedi colonna Download) e ti sarà attribuito un esperto del tuo campo di ricerca. Il tuo esperto ti seguirà, sosterrà e consiglierà lungo i passaggi successivi e, alla fine, valuterà il tuo lavoro.Al workshop – la selezione preliminare per il concorso nazionale – incontrerai per la prima volta il tuo esperto e gli altri giovani concorrenti. Presenterai il tuo lavoro e lo discuterai con il tuo esperto che deciderà sull’ammissione al concorso nazionale e ti fornirà suggerimenti per migliorare ulteriormente il tuo lavoro. Dopo di`questo, ti resteranno tre mesi per le ultime modifiche.

 

Giocati di ricerca

 

Hai stabilito il tema del tuo lavoro di ricerca e vorresti sapere come procedere? nessun problema! Scienza e gioventù ha realizzato una pubblicazione intitolata “Guida alla redazione di un lavoro di ricerca scientifico”. La Guida ti fornisce preziosi aiuti e consigli per la pianificazione e lo svolgimento di un lavoro di ricerca. Contiene un programma di lavoro, dà suggerimenti per la ricerca di bibliografia specifica, illustra la struttura corretta per un progetto di ricerca scientifica, spiega come citare e contiene diversi interessanti suggerimenti su come realizzare una presentazione di successo.

 

>> Guida lavori di ricerca

 

Se sei ancora alla ricerca d un tema adatto, può forse fornirti uno spunto interessante la lettura del resoconto del concorso degli anni scorsi:

 

>> Concorso nazionale 2017

 

Di seguito elenchiamo inoltre una breve scelta di temi di lavori premiati nelle edizioni passate del concorso nazionale. Forse l’uno o l’altro ti ispirano un’idea personale.

 

  • Trasformazione di un sistema di parcheggio con il supporto visivo per ciechi: vedere con i suon.
  • La figura del terrorista arabo/islamico nella filmografia USA dal 1991 al 2011Screen It – un corso di film
  • LSLLSLSLLSLLSLS – Complessità delle tassellazioni nell’arte islamica
  • Psychological Consequences of Rare Diseases
  • Con Cicerone alla Casa Bianca. Analisi retorica del primo discorso a Catilina di Cicerone e del discorso “Yes we can” di Obama.
  • Confronto linguistico tedesco – tamil
  • Misuratore di velocità portatile per pattini inline
  • Sviluppo di un sistema di riconoscimeto di persone basato su reti neuronali
  • Terremoti e i loro effetti sulle costruzioni edili
  • Codici cromatici nella pubblicità a stampa
  • Diritto di voto a 16 anni nei Grigioni
  • Tagliaerba alimentato da un Hometrainer
  • Esperienze sui meccanismi di attrazione e cattura delle piante carnivore
  • Affetta-sushi: un’esperimento
  • Geolytica – a New Approach to Geometry
  • Ukulele pneumatico – la macchina musicale
  • Reti neuronali – Simulazione e applicazione in giochi di strategia
  • Simulation of a new lift system

 

E, per concludere, ancora un indirizzo dove trovi ulteriori aiuti per il tuo lavoro di ricerca:  www.recherchieren-im-internet.ch