Ecco chi siamo – Scienza e gioventù

Siamo un piccolo ma affiatato gruppo che gestisce la grande rete di partner ed esperti dal cuore di Berna,il team di Scienza e gioventù. Senza il sostegno e la collaborazione dei partner dell’industria, della scienza, del commercio e delle istituzioni pubbliche, tuttavia, non saremmo in grado di organizzare tutte le nostre attività promozionali a beneficio dei giovani coraggiosi e interessati. E saremmo bravi solo a metà nel permettere ai giovani di fare esperienza nel mondo della ricerca attraverso le nostre varie offerte. Per questo motivo ci affidiamo alle competenze dai nostri partner di progetto, che vorremmo presentarvi in modo più dettagliato nelle rispettive pagine di questo sito web.



La squadra

Melanie Seiler
Geschäftsführerin
Jérémie Aebischer
Projektleiter Nationaler Wettbewerb
Julián Cancino
Projektleiter ISTF | Verantwortlicher Alumni Netzwerk
Lucie Bovet
Responsable Suisse romande
Svetlana Hegar
Projektleiterin
Marianne Begré
Verantwortliche Marketing und Kommunikation
Christina Herner
Assistentin Geschäftsleitung / Office Manager
Victor Varga
Projektleiter Studienwochen | Verantwortlicher Alumni Netzwerk
Lia Aleksandrovic-Sartori
Verantwortliche Ambassadoren-Netzwerk | Resonsabile Svizzera italiana
Xénia Villiers
Responsable communication Suisse romande
Ayla
Bürohund

Consiglio di fondazione

La direzione strategica della fondazione Scienza e gioventù è assunta dal Consiglio di fondazione. Questo comprende è composto da personalità eminenti del nostro Paese a titolo onorifico ed è presieduto dal Professor Ralph Eichler.

Membri del consiglio di fondazione

Ralph Eichler, già Presidente del Politecnico Federale di Zurigo, ETHZ (presidente del consiglio di fondazione)
Albin Reichlin, già Direttore della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Orientale, FHO
Christoph Mäder, Consiglio d’amministrazione di Lonza, EMS, Bâloise Holding AG
Francis Kuhlen, già Managing Director IBM
Kristin Becker van Slooten, Consiglio dei Politecnici Federali (delegata dell’assemblea accademica dell’ETHZ e dell’EPFL)
Mathias Gempeler, Presidente della Commissione del Concorso nazionale di Scienza e gioventù
Monica Duca Widmer, Presidente del Consiglio dell’Università della Svizzera italiana
Eva Herzog, Consigliera agli Stati, Basilea Città
Marina Carobbio, Consigliera agli Stati, Ticino

Membri del consiglio scientifico

Ralph Eichler, ex presidente dell’ ETH Zürich (presidenza)
Chantal Andenmatten, Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione CDPE
Christian Moser, Instituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI)
Christophe Giovannini, Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica FNS
Frank Petersen, Novartis International AG
Gerardo Ramos, Syngenta
Heinz Müller, Instituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI)
Kurt Baltensperger, Consiglio dei PF
Lea Berndt, F. Hoffmann-La Roche Ltd
Marcel Kugler, Istituto universitaria federale per la formazione professionale IUFFP
Marlies Belotti, BASF (Svizzera) SA
Martin Vollmer, Clariant
Therese Steffen Gerber, Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione
Thierry Strässle, Istituti di ricerca dell’ETHZ

La nostra storia

La curiosità è una caratteristica dell’essere umano. Il mondo che ci circonda deve essere esplorato, scoperto, compreso. Le possibilità di dare libero sfogo già in giovane età a questo desiderio di scoperta sono tuttavia spesso limitate.

Questa è stata anche l’esperienza del giovane Adolf Portmann all’inizio del 20. secolo: non gli erano offerte possibilità di dare libera espressione alla sua curiosità scientifica. In quei tempi i mezzi erano molto limitati e l’offerta di iniziative per i giovani volte a promuovere la loro passione per le scienze era minima. Più tardi il biologo basilese, divenuto ormai famoso, prese spunto dalla sua esperienza personale per istituire nel 1967, all’età di 70 anni, il primo Concorso nazionale di Scienza e gioventù, assumendone la presidenza. Nel 1970 costituì la fondazione omonima che col tempo si è sviluppata diventando una piattaforma nazionale riconosciuta per la promozione scientifica in ambito giovanile .



1967

Primo concorso nazionale

1970

Adolf Portmann diventa il primo presidente di SJf

1989

Si svolge la prima Settimana di studio

2008

Inizio del programma rivolto alla formazione professionale

2009

Si svolge per la prima volta lo Swiss Talent Forum

2017

Seg festeggia il suo 50 anniversario

Ralph Eichler,
già Presidente del Politecnico Federale di Zurigo, ETHZ (presidente del consiglio di fondazione)

Aiutateci a suscitare l’entusiasmo per la scienza in ragazzi e giovani motivati!

Avrete così modo di plasmare il futuro e di contribuire in modo efficace al ricambio delle giovani leve in ambito scientifico. La nostra società ha bisogno di persone pronte ad assumere responsabilità e a sviluppare soluzioni innovative per il futuro. Scienza e gioventù sostiene e promuove giovani motivati e dotati di talento, disposti ad affrontare le sfide a lungo termine dei nostri giorni. In quanto fondazione di utilità pubblica dipendiamo però finanziariamente dai contributi di enti e privati. Con il vostro contributo ci aiutate a migliorare ed ampliare ulteriormente i nostri sforzi nel campo della promozione dei giovani.



Grazie! ai nostri Donatori e Sostenitori

Donatore

ETH Zürich

Fachhochschule Ostschweiz, FHO

Finanzdepartement des Kantons Schwyz (Lotteriefonds SZ)

Finanzdirektion Kanton Nidwalden (Lotteriefonds NW)

Fondazione Aldo e Cele Daccò

Francis Kuhlen

Gamil Stiftung

Gebauer Stiftung

Georg Fischer AG

ghe – Georg H. Endress Stiftung (Endress+Hauser)

Givaudan

Hans Eggenberger Stiftung

Helvetia Patria Jeunesse

Hilti Stiftung

INP Schweiz AG

Johann Jacob Rieter Stiftung

Kiwanis Club Winterthur

Kulturförderung des Kantons Glarus (Lotteriefonds GL)

Kulturförderung Kanton Graubünden / SWISSLOS (Lotteriefonds GR)

Kulturförderung Kanton Obwalden, Swisslos (Lotteriefonds OW)

Lagrev Stiftung

Leister Stiftung

Life Sciences Switzerland

Lotteriefonds Appenzell Ausserrhoden (Lotteriefonds AR)

Lotteriefonds BL (Lotteriefonds BL)

Lotteriefonds Kanton Solothurn (Lotteriefonds SO)

Lotteriefonds LU (Lotteriefonds LU)

Loterie Romande

Mercator Stiftung

Odd Fellows (Helvetia Loge Nr 1)

Omya (Schweiz) AG

Otto Beisheim Stiftung

Paul Scherrer Institut und Jungfraujoch

Pfandbriefbank

Ralph Eichler

Regloplas AG

Rosmarie Honegger-Lehmann

RSB Stiftung – René und Susanne BRAGINSKY STIFTUNG

Rudolf Bär

Rudolf Hug

SATW

Schweizerische Physikalische Gesellschaft und SCNAT

Schweizerische Sprachwissenschaftliche Gesellschaf SSG/SSL

Simply Science Stiftung

sitem-insel AG

Steinegg Stiftung

SWF Stiftung für wissenschaftliche Forschung

Swiss Life – Stiftung “Perspektiven”

Swiss Toilet Organisation

Swisscom

Swisslos-Fonds Basel-Stadt (Lotteriefonds BS)

Swisslos-Fonds des Kantons Aargau (Lotteriefonds AG)

u-blox AG

UBS

Université de Fribourg – Department of Chemistry

Verein AquaViva

Verein Deutscher Ingenieure Bodensee

Veronika und Hugo Bohny Stiftung

Weizmann Institut

Wietlisbach Foundation

Johann Jacob Rieter Stiftung

Accentus -Fonds Verena Guggisberg-Lüthi

Alexander Krebs

Alumni Schweizer Jugend forscht

AO Foundation

Braun

BDO

Berner Fachhochschule

Bildungsdirektion Kanton Zürich

Boner Stiftung für Kunst und Kultur

BRNW – Bildungsraum Nordwestschweiz

Bucher Industries

Bühlmann-Kühni Stiftung

Carl und Elise Elsener-Gut Stiftung

Departement für Erziehung und Kultur des Kantons Thurgau (Lotteriefonds Thurgau)

die Mobiliar

Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (Lotteriefonds TI)

Direktion für Bildung und Kultur Kanton Zug (Lotteriefonds Zug)

diverse Privatspender

Egon und Ingrid Hug Stiftung

Eidgenössisches Departement für auswärtige Angelegenheiten, EDA